Bosco

Quel pomeriggio decisi di avventurarmi nel bosco, si, il bosco sopra la casa, tanto nascosto quanto vicino, inaccessibile coi suoi misteriosi segreti. Lo conoscevo ma anche non lo conoscevo: le salite ripide e la vetta, da raggiungere in fretta, quasi da conquistare, quasi dovessi arrivare in un luogo magico, pieno della sua segreta atmosfera calma. Quel luogo era altro, separato e vivo nella sua quieta e solare e verde solitudine piena di vita, di ombre e di raggi, fra le fronde degli alberi e l’erba, verde, ai miei piedi ed ai miei occhi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...